Gli Obesi/e sono bugiardi !

Gli Obesi/e sono bugiardi !

Il personaggio sopra raffigurato è il Barone di Munchausen famoso per le sue storie oltre il limite del possibile.

Barone di Munchausen Gianna Marrone. Un ufficiale che volava sulle palle dei cannoni. Protagonista di mirabolanti storie pubblicate nel Settecento, il personaggio del Barone di Münchausen nasce dalla fantasia di un omonimo barone in carne e ossa, vissuto nel 18° secolo, che si divertiva a rievocare con gli amici le sue imprese in guerra e durante le battute di caccia, trasformandole nelle più inverosimili avventure.

Esempio:

È mai possibile che sulla fronte di un cervo al quale sono stati sparati noccioli di ciliegie nasca un albero di ciliegio tra le corna? Ed è mai possibile che un mantello preso a morsi da un feroce cane randagio possa diventare rabbioso e lanciarsi furibondo sugli altri abiti del suo padrone riducendoli a brandelli? E queste non sono che due delle tante avventure di caccia del fantomatico Barone di Münchhausen.

Una volta, invece del piombo, carica il fucile con una bacchetta di ferro e quando spara infilza sette pernici, belle e pronte per lo spiedo. Con gli orsi compie prodigi ancora maggiori. Si salva da un bestione inferocito infilandogli una pietra focaia in bocca e un’altra nel sedere: le due pietre s’incontrano nella pancia dell’orso ed esplodono, facendolo a pezzi.

Gli Obesi/e sono bugiardi !

Ora vi spiego da Ex-Obeso vi dico questo non è facile ammettere che si mangia troppo o più del dovuto anzi, spesso e volentieri si tende a mentire. In qualche modo per proteggersi. Perché purtroppo ho capito che il cibo era il mio solo rifugio per riuscire a vivere una vita in qualche modo “serena”.

Tornando a noi, quando parlavo con gli amici, del mio peso, chiedevo a cosa fosse dovuto, e spesso e volentieri, i discorsi vertevano sulle merendine e sui troppi dolci. Bè posso dirvi onestamente che la verità era un’altra, io si mangiavo troppo, ed era due piatti di pasta, litri e litri di bevande gassate, e tutto quello che mi capitava per casa solo che avesse la forma di qualcosa di commestibile.

Questa è l’obesità ! io mi sono riparato, nascosto reso invisibile dietro al cibo e a tutto quello che lo rappresenta. Sapete secondo me, data la mia esperienza, la polvere da sparo dell’obesità ? La mancanza di affetto. Di amore vero e incondizionato, che non è fatto solo di baci e abbracci ma di costruzione della persona stessa. Io sono cresciuto nell’ombra dei miei genitori e ogni mio tentativo di emergere è stato affossato.

Di fatto dopo aver inventato il “Sistema Raia” nato con lo scopo di far dimagrire le persone affette da grave forma di obesità. Mi hanno aiutato secondo voi, a pubblicizzarlo in giro ?

Ovvio che no.

E questo mi dispiace moltissimo, dato che io credevo che dopo aver dimostrato di aver perso 70 kg in otto mesi di avergli fatto capire che tipo di uomo sono !

Gli Obesi/e sono bugiardi ! E’ il mio modo per dire che purtroppo barricarsi dietro un, “ma io durante il giorno mangio solo questo e ingrasso, non so come mai…”

Tu che sei obeso/a e stai leggendo questo mio articolo ti dico questo, puoi cambiare puoi smettere di ingrassare puoi dimagrire e diventare migliore, ma lo devi volere con tutte le tue forze.

Ti lascio una citazione presa dal Pianeta del Tesoro film della Walt Disney

“Tu hai la stoffa per compiere grandi imprese, ma devi prendere in mano il timone, tracciare la tua rotta, e devi seguirla anche in caso di burrasca. E quando verrà il momento in cui potrai mettere alla prova la qualità delle tue vele, e mostrare di che pasta sei fatto, beh… Spero di essere lì a godermi lo splendore della luce che emanerai quel giorno.”

La canzone di Max Pezzali “Ci sono anch’io” credo che ricalchi bene quello che vuol dire crederci davvero nella riuscita della propria vita. La frase chiave della canzone secondo me è “Chi è deserto non vuole che qualcosa fiorisca in te !”

Keep Moving Forward devi sempre guardare avanti di Walt Disney

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Dimagrimento lampo

In vista dell’estate viene da porsi il problema della prova costume e quindi parte la ricerca del famigerato “Dimagrimento lampo“. Quando si tratta di dimagrire

Leggi articolo »